Prestazioni straordinarie per lavoratori dipendenti 2020

Dal 10 novembre 2020 è possibile richiedere le prestazioni straordinarie per COVID:

SOSTEGNO AL REDDITO PER LAVORATORI DIPENDENTI in CIG in deroga o FIS pari o superiore a 5 mesi. Il contributo è pari a € 250,00 lordi.

CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DI PC O TABLET per lavoratori dipendenti con figli frequentanti le scuole secondarie di secondo grado. Contributo pari a € 150,00.

Il fondo stanziato per queste prestazioni è pari a € 45.000 per i lavoratori del TERZIARIO.

Le richieste devono essere presentate entro il 31/12/2020 e verranno liquidate in ordine di arrivo fino ad esaurimento del fondo messo a disposizione.

Modello prestazioni COVID

OPUSCOLO RIASSUNTIVO DELLE PRESTAZIONI 2020 PER I LAVORATORI ADERENTI DEL SETTORE COMMERCIO

Nel file allegato si può scaricare l’opuscolo riassuntivo dei servizi previsti per il 2020.

Scarica il prospetto riassuntivo

Corsi di formazione

L’Ente Bilaterale riconosce ai lavoratori aderenti la possibilità di partecipare gratuitamente ai corsi di formazione a catalogo.
Per informazioni visitare la pagina relativa ai corsi.

Vai ai corsi di formazione

Prestazioni per lavoratori dipendenti 2020

Le prestazioni sono erogate ai lavoratori a tempo indeterminato aderenti all’Ente Bilaterale Provinciale da almeno tre mensilità.

Per i lavoratori a tempo determinato si richiedono i versamenti all’Ente Bilaterale per almeno 4 mensilità nell’anno (anche con diversi datori di lavoro).

La ditta presso cui lavora il dipendente deve essere in regola con i versamenti ed essere aderente da almeno tre mesi. In caso di cessazione del rapporto di lavoro, è possibile richiedere le prestazioni entro 3 mesi dalla data della cessazione del rapporto di lavoro.

Le prestazioni previste da gennaio 2020 sono:

PREMIO NATALITA’

PREMIO MATRIMONIO

CONTRIBUTO PROTESI/MONTATURE OCCHIALI

CONTRIBUTO ISCRIZIONE ATTIVITA’ SPORTIVA

CONTRIBUTO SPESE FIGLI DISABILI

Il regolamento dettagliato è scaricabile assieme al modello per effettuare la richiesta.

Scarica modello di richiesta e regolamento

Prestazioni “Pacchetto figli” – 2020

Le prestazioni sono erogate ai lavoratori a tempo indeterminato aderenti all’Ente Bilaterale Provinciale da almeno tre mensilità.

Per i lavoratori a tempo determinato si richiedono i versamenti all’Ente Bilaterale per almeno 4 mensilità nell’anno (anche con diversi datori di lavoro).

La ditta presso cui lavora il dipendente deve essere in regola con i versamenti ed essere aderente da almeno tre mesi. In caso di cessazione del rapporto di lavoro, è possibile richiedere le prestazioni entro 3 mesi dalla data della cessazione del rapporto di lavoro.

Le prestazioni del “Pacchetto figli” sono previste A NUCLEO FAMILIARE. E’ possibile richiedere massimo DUE PRESTAZIONI DIVERSE del pacchetto all’anno. Se entrambi i genitori risultano aderenti all’Ente Bilaterale Provinciale di Belluno, possono aggiungere un’altra prestazione alle due già richieste.

Le prestazioni previste sono:

CONTRIBUTO PROTESI (oculistiche, ortopediche, acustiche)

CONTRIBUTO LIBRI DI TESTO

CONTRIBUTO TRASPORTO SCOLASTICO

CONTRIBUTO TASSE UNIVERSITARIE PER FIGLI A CARICO

CONTRIBUTO ATTIVITA’ DI DOPOSCUOLA

CONTRIBUTO ATTIVITA’ SPORTIVA

Il regolamento dettagliato è scaricabile assieme al modello per effettuare la richiesta.

Scarica modello di richiesta e regolamento

Sostegno al reddito per lavoratori licenziati – 2020

In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo (cessazione dell’attività, riduzione del personale…) l’Ente riconosce un contributo per i lavoratori aderenti. Il contributo è pari a € 50,00 lorde settimanali, rapportate in caso di part time, per un periodo minimo di 4 settimane e massimo di 8 settimane. In allegato il modello per la richiesta corredato con il regolamento e l’autocertificazione delle settimane di disoccupazione.

Scarica modello di richiesta e regolamento

Contributo per stage – 2020

Nel caso di effettuazione di stage presso ditte aderenti all’Ente Bilaterale è possibile richiedere un contributo una tantum “borsa lavoro per stage” pari a:

€ 150,00 al lordo delle imposte di legge in caso di stage di durata compresa fra un mese e due mesi

€ 260,00 al lordo delle imposte di legge in caso di stage superiori ai due mesi.

Il contributo va richiesto al superamento di almeno il 50% del periodo di stage, allegando alla domanda i fogli presenza compilati in azienda e il progetto formativo firmato.

Il regolamento del contributo è scaricabile assieme al modulo per effettuare la richiesta.

Scarica modello di richiesta e regolamento

Disposizioni finali

L’Ente, a suo insindacabile giudizio, potrà in qualsiasi momento sospendere, modificare o annullare, l’erogazione delle prestazioni e dei servizi: sussidi e formazione ai lavoratori ed interventi a sostegno dei datori di lavoro e delle aziende, in relazione agli impegni di spesa che saranno valutati compatibilmente con le disponibilità patrimoniali ed economiche dell’Ente, nonché nei limiti degli stanziamenti che per gli stessi capitoli di spesa saranno deliberati d’anno in anno dal consiglio Direttivo.

Per conoscere le prestazioni fornite alle aziende del settore commercio e dei servizi cliccare qui.